Il nuovo competitor dell’aviazione civile.

 

 

f-china-plane-built-b-20151103-870x576

China unveils its first large passenger jet on Monday. The C919 is a 158-seat plane that is meant to rival the popular Boeing 737 and Airbus A320. | REUTERS
http://www.japantimes.co.jp/news/2015/11/02/asia-pacific/china-unveils-rival-boeing-737-airbus-a320/#.VjiVfMuFNMt

 

Il 2 novembre  (2015) all’aeroporto di Pudong di Shanghai è stato presentato il primo aereo di linea prodotto dalla Cina. Si tratta del C919, un velivolo a corridoio singolo che può ospitare da 158 a 174 passeggeri. È stato prodotto dalla Commercial Aircraft Corporation of China (Comac) a Shanghai (sebbene con la collaborazione della statunitense General Electric e della francese Safran). Il primo volo del nuovo jet passeggeri è previsto per il 2016, anche se secondo altre fonti esso potrebbe essere rinviato al 2017. La società cinese prevede anche di realizzare velivoli di stazza superiore affidandosi alla collaborazione con la compagnia russa United Aircraft. Inoltre circolano voci sull’intenzione di Pechino di arrivare alla produzione di motori per l’aviazione civile.

La cosa interessante è che il nuovo jet passeggeri cinese si pone in diretta competizione con il 737 della Boeing e con l’A320 della Airbus. Con il nuovo aere, perciò, la società cinese intende sfidare le due principali compagnie del settore, vale a dire la Boeing Company statunitense, primo produttore mondiale di aerei civili, e l’Airbus S.A.S., il costruttore europeo di aeromobili civili controllato da Airbus Group (fino al 2013 EADS), la grande azienda europea nel settore aerospaziale e della difesa. Tra questi due colossi dell’aviazione civile, quello Statunitense e quello europeo, si inserisce quindi il nuovo competitor cinese.

Please follow and like us:

LEAVE A COMMENT

Condivisione Social

error: Content is protected !!