Differenza tra Ingiuria e Diffamazione:

 

Per ingiuria si intende il reato che si configura quando una persona offende in maniera verbale o simbolica l’onore o il decoro di un’altra persona presente al momento dell’offesa. La persona offesa deve essere dunque presente al momento della esternazione. Per onore ci si riferisce solitamente al complesso delle condizioni da cui dipende il valore sociale; mentre per decoro si intende l’insieme delle doti fisiche, intellettuali e sociali della persona. L’ingiuria è disciplinata all’art. 594 codice penale.
La diffamazione si configura allorché una persona offende la reputazione di un’altra persona assente mediante comunicazione con qualsiasi mezzo a due o più persone di un fatto offensivo; le persone alle quali è indirizzata la comunicazione devono mostrare di percepire il fatto come offensivo. Per reputazione si intende il senso di dignità personale di cui un soggetto gode presso un determinato gruppo sociale o professionale. La diffamazione è disciplinata all’art. 595 del codice penale. La diffamazione a mezzo stampa solitamente si scontra con il diritto di cronaca, espressione della libertà di manifestazione del pensiero riconosciuta dall’art. 21 della Costituzione.
Per entrambi si tratta di delitti contro l’onore e per entrambi non è richiesto uno specifico elemento psicologico in quanto è sufficiente il dolo generico.

Please follow and like us:

LEAVE A COMMENT

Condivisione Social

error: Content is protected !!